CorSport, Berlusconi parla chiaro: un successore forte per tornare subito competitivi