Montella (voluto da Berlusconi e Galliani) è la scelta logica