Cairo: "Miha non cercherà la vendetta. È un competitivo, un ambizioso"