José Mauri merce di scambio, ma crederci di più?