Montella: "Sarebbe un paradosso pensare un Milan senza Berlusconi"