Striscioni fuori da Arcore: presi di mira Galliani ed i figli del presidente