Analisi finanziaria sulla (possibile) cessione di Romagnoli: sicuri sia una plusvalenza degna?