Berlusconi lascia col colpo di scena. Milan cinese senza Gancikoff