Carlos esalta e Gigio salva, ma è un Milan limitato