Montella e il test Chelsea: voglia di dimostrare e un tabù da sfatare