Sacchi: "Fatico a pensare a un Milan senza Berlusconi. Sì alle bandiere, ma Galliani rimane una certezza"