Dall'ultimo Allegri a Montella la tendenza non cambia: Milan, sei allenatori e zero soluzioni