Montella sveglia, il calendario non ammette più distrazioni