Mercato incomprensibile, rosa limitata. Il Milan si affida a Montella