Jack, il jolly universale: gioca sempre e ovunque, anche con Montella