Samp: bene il rombo e le due punte, retroguardia da rivedere