(Vecchia) parola d'ordine: continuità