Dubbi, ballottaggi e i titolari da scegliere: Montella programma il suo Milan