Montella abbandona il realismo e il Milan continua a perdere. E dalla Cina...