Si muove la catena di destra. Poli e Honda per un turnover provocatorio