Chievo-Milan, profumo d’Europa: la vittoria vale il secondo posto