Stesso gruppo, mentalità diversa. Montella ha messo ordine al caos Milan