Milan essenziale e con la testa, Montella è già da Champions e vede la Juve