Montella timbra il cartellino, il Milan e Jack riprendono la corsa