Albertini: "La Cina ha un potenziale enorme e il rapporto con l'Italia è sempre più stretto. Lippi è l'icona di questa trasformazione"