Classifica da sogno, il gioco meno: Montella deve migliorare ancora