Milan a due facce nel 4-3-3 d'attacco: Suso inarrestabile, ma Luiz Adriano si è perso