Allegri: "Al Milan ero in testa e mi criticavano, alla Juve uguale"