Sino-Europe, la seconda caparra grazie a un prestito dal paradiso fiscale. Ma si tenta di anticipare il closing a febbraio: i dettagli