Marocchi sul Milan: "All'inizio è stato fortunato, bravo Montella a non abituare i suoi"