Gabriele Rossetti: "Mi rivedo in Donnarumma, avrà una grande carriera"