Niang è diventato (quasi) un problema: ora l'attaccante esterno è una necessità