Caso Niang: dopo l'irritante prova di Torino, club e allenatore si aspettano un cambio di atteggiamento