Niang, Honda e Calabria: più di 20 milioni di guadagno. Ma Galliani preferisce il loro riscatto in campo