Vialli sul Milan: "La certezza di creare occasioni è segno di maturità"