Armando Vangioni: "Difficoltà? Normale. Adesso siamo davvero soddisfatti"