Bellinazzo: “Yonghong Li è rimasto da solo, quanti dubbi sul nuovo Milan”