Carlos balla sul dischetto: con 2 piedi segna, con uno sbaglia. Ma San Siro lo applaude