CorSport: il bacio di Donnarumma vale un no sul futuro