A zero euro e senza closing, gennaio ed un mercato da rivalutare