I soldi finalmente ci sono: adesso Yonghong Li può prendersi il Milan e investire sul mercato