Donnarumma analizza l'errore di Pescara, simulandolo in giardino