Fassone, ora si comincia a far sul serio. Priorità ai rinnovi