Un fondo sovrano con più investitori: per il nuovo Milan il modello da seguire è quello dell'Arsenal