Ambrosini: "Maldini e Totti sono paragonabili, ma l'addio..."