Bravissimo Montella, ma ora serve un grande attaccante