Gattuso, "il Milan ai milanisti" e Maldini: parabola di una nuova era