Gazzetta, Milan è un giugno "multi-milionario": dalle attese ai grandi colpi