Diavolo, che inversione di tendenza: il Milan è il terzo club che ha speso di più sul mercato a giugno