Sky, post Gigio: dal costoso Neto alla sorpresa Perin